Salvatore Cirillo

SALVATORE CIRILLO


DATI PERSONALI                                                                                                                                                                       

Nato il 08/01/1978 A Napoli

Residente a Roma

Altezza 180cm

Lingue Inglese intermediate-advance - Spagnolo fluente

Dialetti Napoletano - Romano - Siciliano

Sport Calcio - Nuoto - Fitness - Boxe - Pallavolo


FORMAZIONE PROFESSIONALE                                                                                                                                       

2018 Seminario condotto da Orlando Cinque sul “Pellicano” di Strindberg

2013 Seminario condotto dal coach David Jentgens sulla biomeccanica Mejeckol’d

Dal 2004 al 2006 Inviti speciali presso l’Actor Center di Roma: tecniche Strasberg con M. Margotta

2004 Seminario “L’attore e la maschera” condotto da G. Patrone

2004 Seminario “L’attore e le sue dinamiche psicologiche” condotto da C. Puzio

Dal 2000 al 2003 Corso triennale di teatro presso l’Elicantropo di Napoli condotto da C. Cerciello,  premio ubu 2000 e 2002


CINEMA                                                                                                                                                                                            

2008 “Il grande sogno” di M. Placido


CORTOMETRAGGI                                                                                                                                                                    

2007 “Giocare è vivere” di F. Marciano

2006 “IL tavolo”  di M. Coppola


TEATRO                                                                                                                                                                                            

2017 “Tre cazune furtunate” di E. Scarpetta, regia di G. Rizzo

2016 “M’priestam a mugliereta” di G. Di maio, regia di G.Rizzo

2012 “Morte di un commesso viaggiatore” di A. Miller, regia R. Lapegna

2011 “Lo zoo di vetro” di T. Williams, regia di M. Vincenzi

2010 “Un tram che si chiama desiderio” di T. Williams, regia di M. Vincenzi

2010 “Due fratelli” di F. Parravidino, regia di F. Marciano

2009 “La pazzia di re Giorgio” di A. Bennet, regia di C. Puzio

2009 “Sogno di una notte di mezza estate” di W. Shakespeare, regia di G. Patrone

2008 “Misura per misura” di W. Shakespeare, regia di M. Coppola

2007 “Il cielo di Palestina” di C. Cerciello, regia di C. Cerciello

2007 “Aspettando Godot” di S. Beckett, regia di F. Marciano

2006 “Paura e delirio a Las vegas” di Hunter S. Thompson, regia C. Puzio

2005 “La sala della Melancholia” di J.P. Satre, regia di G. Silvestri

2004 “Storie di talenti e di dispersi” di C: Puzio, regia C. Puzio

2003 “La tempesta” di W. Shaskespeare, regia di C. Cerciello